Risotto con gli steli di bardana

Risotto con gli steli di bardana

Con i fusti teneri di bardana raccolti ieri ho cucinato anche un risotto dal sapore delicato che piace in genere a tutti.

Ingredienti:

  • 320 g di riso per risotti (Carnaroli o Vialone Nano);
  • un mazzetto di fusti teneri di bardana;
  • uno scalogno oppure una cipolla;
  • vino bianco secco;
  • una noce di burro;
  • olio evo;
  • brodo vegetale q. b.;
  • timo s. q.;
  • parmigiano grattugiato s. q.;
  • sale e pepe.

Con una parte dei fusti di bardana, dopo averli spellati della parte esterna più coriacea e tagliati a pezzettini, preparate in un tegame un soffritto con lo scalogno affettato e l’olio evo. Aggiungete la bardana e fate insaporire per qualche minuto. Unite poi il riso e fate tostare per bene. Sfumate con vino bianco e portate a cottura, aggiungendo di tanto in tanto il brodo vegetale e regolando di sale se occorre. Spegnete il fuoco e fate mantecare come d’uso il risotto con il burro e il parmigiano grattugiato. Se vi piace potete aromatizzare il risotto con foglie di timo e un poco di pepe. Portate in tavola ben caldo.

Vai alla scheda della bardana

Leave a Reply

Lascia un commento